PER SITUAZIONI DI DIFFICOLTA’ ECONOMICA COLLEGATA ALL’EMERGENZA COVID-19 POSSIBILITA’ DI VERSARE 1^ RATA IMU ENTRO IL 30 SETTEMBRE.

Pubblicata il 15/06/2020

La Giunta Comunale con delibera n. 52, soggetta a ratifica da parte del Consiglio comunale, ha disposto la non applicazione di sanzioni ed interessi nel caso di versamento dell’acconto IMU 2020 effettuato entro il 30 settembre 2020, limitatamente a quei contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche collegate all’emergenza COVID-19, da attestarsi entro il 31 ottobre 2020 su apposito modello predisposto dal Comune. A seguito della Risoluzione MEF-DF n. 5/2020 del 8 giugno 2020, il differimento di tale termine si deve ritenere riferito esclusivamente alle entrate di spettanza del Comune con esclusione della quota IMU di competenza statale, relativa agli immobili a destinazione produttiva classificati nel gruppo catastale “D" ...(leggi delibera e vedi modello attestazione allegati)....

Allegati

Nome Dimensione
Allegato delibera_giunta_n_52.pdf 373.83 KB
Allegato Autocertificazione difficoltà economiche causa Covid-19.pdf 59.76 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto